19/03/2014 - Esercitazione sull'analisi della planimetria 1:2000

L'appuntamento per Giovedì 20/03 è alle 9,30 davanti ai Mercati di Traiano. Portate il taccuino, gli strumenti per disegnare e la macchina fotografica.

L’esercitazione svolta ieri in aula deve essere completata sul foglio di carta lucida sulla quale avete iniziato a lavorare (chi pensa di aver sbagliato può rifarla su un foglio di carta lucida nuovo) e deve essere consegnata Martedì 25/03. La ritiriamo alle ore 14.00 prima della lezione di Disegno Digitale.

L'esercitazione verte sull'analisi urbana dell'area dei Fori Imperiali dal Colosseo a Piazza Venezia. Lo studio  dell'area da parte vostra prevede la conoscenza di tutti gli elementi antropici caratterizzanti il luogo: i tracciati, l'edificato, le emergenze architettoniche,  le parti archeologiche, gli spazi verdi. 

La planimetria, quindi, deve avere le seguenti informazioni:
  • gli assi principali / gli assi secondari
  • i nomi delle strade principali
  • le emergenze architettoniche con i relativi nomi
  • le aree archeologiche ben disegnate seguendo la Forma Urbis del Lanciani e aggiungendo i relativi nomi delle varie parti archeologiche
  • le alberature / gli spazi verdi
  • il nord
  • eventuali schizzi prospettici degli spazi urbani analizzati
  • alcune annotazioni e appunti storici
  • la legenda

Il materiale da consultare è:
  1. la foto aerea dell’area
  2. la sovrapposizione della planimetria con la Forma Urbis del Lanciani, fornita nell’avviso precedente
  3. Google map o Bing.it
  4. lo stradario di Roma
  5. le piante dell’area archeologica disponibili al link seguente, nelle quali trovate i nomi delle parti archeologiche:


Da oggi dovete iniziare i nuovi esercizi settimanali sul taccuino. Potete continuare a prendere gli esempi della cartella “7-Prima e seconda settimana”. Si trova nella sezione Materiale didattico > Esercitazioni di questo blog e sul sito ftp di facoltà.  -  Il percorso FTP è il seguente: Cianci > Materiale Didattico > Disegno dell'Architettura > 2-Esercitazioni > “7-Prima e seconda settimana”.
Vi ricordiamo che servono per allenare la mano costantemente, quindi devono essere eseguiti ogni giorno. I riferimenti che vi forniamo devono essere ridisegnati usando la stessa tecnica, ma non ricalcati, altrimenti l'esercizio non è utile ai fini dell'apprendimento.